Cosa pensa il pastore errante di leopardiana memoria

Non è male vivere così errando errando. Non pago l’IMU. Non perdo tempo a cercare un parcheggio. Se ho una storia con una capra, non devo telefonarle il giorno dopo.

Medito gratis ( i corsi di meditazione costosi a chi servono? A chi li tiene). Mi sento molto spirituale, quasi new age, ma senza un guru che mi presenterebbe un conto salato. Adesso che torna di moda la povertà sarò anche molto trendy.

Nel complesso la mia vita non ha bisogno di riforme. 

Advertisements

6 thoughts on “Cosa pensa il pastore errante di leopardiana memoria

  1. Pingback: principotta errante. | Cor-pus

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s